Avere il coraggio di parlare con una donna - Mister Cupido

Cupido inizia a sognare. Un uomo di nome Erik giace in un bar con un amico. Entrambi ordinano una birra. Mentre parlano, Erik guarda due ragazze che sono sedute al tavolo di fronte. Gli piace particolarmente quella con i capelli più lunghi. È alta e bionda e indossa un vestito nero che mette in risalto la sua sensualità. Un rossetto rosso rende le sue labbra ancora più provocanti. Il suo viso è luminoso, trasparente e solare.

A prima vista un uomo le darebbe massimo ventinove anni. Erik la fissa. I suoi occhi ardono dal desiderio di conoscerla. Vorrebbe sapere il suo nome. In realtà vorrebbe sapere tutto di lei. Fantastica su quanto sarebbe emozionante e intenso avere un appuntamento con lei. I suoi occhi la desiderano a tal punto da arrivare quasi a scordarsi dell’amico presente. La sua mente inizia a viaggiare. I suoi pensieri se potessero parlare direbbero che è bellissima.

“Erik ti vedo un po’ sovrappensiero, che hai?” Gli chiede l’amico con un tono leggermente infastidito.

“Scusa ero distratto, dietro di te c’è una ragazza che mi piace troppo.” Con la testa la indica all’amico invitandolo a girarsi per vederla.

“Sono entrambe stupende Erik, però non abbiamo speranze con donne così belle.” Rimane stupito per il loro aspetto fisico.

“Sai quanti corteggiatori avranno?”  Aggiunge ridacchiando l’amico.

“Lo so, però quanto ti farebbe piacere conoscerle e scambiarci due chiacchiere per capire che tipo sono?.”

“Da uno a dieci, ti direi almeno nove, ma se andassimo a parlarci faremmo solo una brutta figura.” Afferma l’amico facendo una smorfia che mette in risalto quanto sia difficile.

“Si lo so” Erik si accarezza i capelli e sbuffa.

“E soprattutto cosa potremmo mai dirle?” L’amico fa una smorfia che scoraggerebbe anche la persona più ottimista.

Erik annuisce e gli dà ragione. Un cameriere si avvicina al tavolo e gli serve le birre che gli avevano ordinato. Le loro labbra assaporano l’alcool, mentre i loro occhi sono orientati verso le due fanciulle.

Le contemplano e le ammirano come se fossero un isola incantevole da esplorare.

Improvvisamente le due fanciulle si alzano, si rimettono la giacca di pelle e vanno verso l’uscita del locale.

Erik allunga il collo e le osserva uscire dal locale.

Si sente triste e avverte una sensazione amara in bocca. È come se durante uno spettacolo teatrale il sipario si fosse chiuso sul più bello. La curiosità di conoscerle accresce e solo dopo diversi minuti si trasforma in un smisurato rimorso.

Bisogna avere il coraggio di parlare con una donna

Come avere il coraggio di parlare con una donna? “ Chiede all’amico, mentre indurisce il suo sguardo per la frustrazione.

Come avere il coraggio di parlare con una donna?” Gli ripete all’amico, senza dargli il tempo di rispondere.

Il suo amico rimane in silenzio.

Erik prende il suo cellulare e lo scrive su internet. Gli compare un video di Cupido. Esorta il suo amico ad avvicinarsi e con un volume basso iniziano ad ascoltare il video.

“Ogni giorno hai l’occasione di conoscere delle nuove persone. Ogni volta che esci di casa hai la reale possibilità di instaurare un rapporto con le persone che incontri. Quando vedi una bella donna in giro sei sempre di fronte a un scelta: ignorarla o andare a parlarci. Probabilmente per abitudine sceglierai la prima, perché tra le due è quella più semplice. Nel momento in cui ignori una persona non devi investire delle energie mentali né per formulare una frase di approccio, né  per fare un discorso e né  per vincere le tue insicurezze e le tue emozioni negative.

Nell’istante in cui hai di fronte una donna che ti piace, scegliere di ignorarla ti sembrerà la scelta più razionale e più facile da fare. Il problema è che in questo modo perdi l’occasione di conoscere una donna che ti piace. La cosa peggiore è che nella maggior parte dei casi quella donna che hai deciso di ignorare, non la potrai più rincontrare. Non avrai una seconda possibilità per conoscerla.

avere il coraggio di parlare con una donna coppia

Ora ti do un consiglio per capire come avere il coraggio di parlare con una donna:

1 – Come avere il coraggio di parlare con una donna: Focalizzati su come ti sentiresti in seguito.

L’errore principale che fanno molti uomini è quello di concentrarsi esclusivamente sulle emozioni che stanno vivendo in quel preciso istante.

Facendo ciò la tua mente registra i Pro e i Contro a cui vai incontro, se decidi di approcciare una donna o di ignorarla.

Se approcci una donna provi: ( in quel momento)

Ansia d’approccio, paura del giudizio, paura di fare brutta figura, paura del rifiuto, paura di essere giudicato e insicurezza su cosa dire e su come comportarsi.

Se ignori una donna provi: ( in quel momento)

Nulla di negativo in quel momento.

Questa prospettiva muta in modo radicale se invece di concentrarti sulle emozioni che provi in quel momento, ti focalizzi sul quello che proverai in un momento successivo.

Se ignori una donna provi: ( in un momento successivo)

Rabbia, tristezza, delusione, rimorso, consapevolezza di avere perso una occasione e ti interroghi su come sarebbe andata se ti fossi messo in gioco.

Il coraggio viene dall’esito delle tue valutazioni. Se cambi la prospettiva con la quale vedi un’azione, cambierai anche quello che proverai. Concentrati su ciò che ti fa stare meglio non solo in quel momento, ma soprattutto in un momento successivo.” Termina il video di Cupido.

Erik e il suo amico si guardano negli occhi e ripetono insieme e nello stesso momento:

“Hai ragione Cupido, grazie.”

Cupido si risveglia sollevato e consapevole che non rifaranno più lo stesso errore.

Leggi anche Cosa dire ad una ragazza

Leggi tutti gli articoli
Lezioni di Seduzione

Scopri i nostri Corsi di seduzione sul sito